Tabella Prezzo Trasparente

           2) i prodotti freschi vengono pagati al produttore socio con percentuali variabili, secondo il prodotto, tra il 38,10%, al netto di raccolta, trasporto e lavorazione,  e l'81,98% del prezzo di listino ridotto al 90% come sopra esposto, per i prodotti che vengono raccolti, confezionati e trasportati fino in magazzino dai rispettivi produttori  3) ai produttori non soci va il 10% in meno di tale importo, quindi, per esempio, per le arance, ai soci vanno 55 centesimi, ai non soci 50, al netto di tutte le spese  4) per comodità di calcolo e per semplificazione, assumiamo come 40% la percentuale media che va ai produttori di prodotti freschi 5) le percentuali sotto-riportate sono, necessariamente, approssimative e arrotondate, perché variabili da prodotto a prodotto e da situazione a situazione 6) l'ultima voce di questo elenco è il margine operativo che viene redistribuito ai soci al termine di ogni annata fiscale; naturalmente variabile in funzione di numerosi fattori; l'anno scorso, per esempio, a chiusura campagna, abbiamo distribuito ai soci il 13% del rispettivo fatturato           prodotti freschi prodotti trasformati           al produttore (acconto conferimenti) 40% 74%   raccolta 7%     trasporto al magazzino 3%     affitto magazzino + utenze 3% 2%   lavorazione/confezionamento 10% 3%   imballaggi 9% 3%   trasporto a destinazione 15% 5%   amministrazione, consulenti aziendali, cancelleria 4% 4%   fondo responsabilità sociale 2% 2%   promozione e comunicazione 2% 2%   totale costi 95% 95%   margine operativo distribuito ai soci a fine annata (saldo conferimenti) 5% 5%           nota: ovviamente, il margine operativo è variabile di anno in anno, secondo un gran numero di variabili; si stabilisce a consuntivo,  potrebbe anche essere negativo, in questo caso i soci devono ripianare la perdita, come accaduto in passato.